Per il bimbo dinamico, riservato, curioso, romantico.


Per la bimba timida, coraggiosa, vispa, sedentaria.

Per bimbi di ogni natura, i corsi di RunBabyRun sono la prima grande occasione di motricità creativa con i princìpi del rugby. Una grande occasione, come una meta da cogliere al volo!


La prima meta è un traguardo importante, un punto di arrivo e di un nuovo inizio. 
I corsi di RunBabyRun insegnano a raggiungere questo obiettivo indicando al bambino il percorso giusto e le regole necessarie per compierlo, aiutandosi con la “filosofia” del rugby: solidarietà, rispetto, riconoscimento dell’altro (avversario o compagno di squadra), superamento degli ostacoli.


La meta è sinonimo di traguardo, approdo, obiettivo. Un obiettivo che si persegue insieme, passando all’altro qualcosa di noi: la palla ovale.


I corsi di RunBabyRun rappresentano la prima opportunità per il bambino di divertirsi a giocare con uno scopo e di capire che ogni sua azione può cambiare questo risultato. Segnare una meta, contarla, significa avere la possibilità di modificare qualcosa.


La meta nelle prime lezioni è un traguardo personale, ma attraverso il lavoro di squadra diventa un obiettivo collettivo. La meta più importante si raggiunge davvero quando tutti lavorano per questo.

meta